Frena l’economica francese nel secondo trimestre

Dopo un primo trimestre positivo, l’economia francese si arresta. Si riduce l’investimento delle imprese e calano anche i consumi interni. Migliora l’export.

L’attività economica francese frena nel secondo trimestre. Dopo un primo trimestre dove la crescita era stata dello 0,7%, l’INSEE ha annunciato che la crescita del secondo trimestre è nulla (0%). Tuttavia il governo francese conferma l’obiettivo di crescita dell’1% nel 2015. Tra le varie cause vi sono la riduzione degli investimenti delle imprese (solamente +0,2% rispetto allo 0,6% del primo trimestre).  Anche i consumi interni calano, passando dal +0,9% del primo trimestre allo 0,1% nel secondo trimestre. Il commercio estero invece contribuisce positivamente al PIL con una crescita dello 0,3% dopo un -0,3% del precedente trimestre.

Source : INSEE

Edoardo Secchi

Nessun Commento

Lascia un commento