Mostra di Oscar Wilde “L’impertinent absolu”

Apre oggi, mercoledì 28 settembre, al Petit Palais di Parigi, la prima grande mostra dedicata al celebre scrittore irlandese Oscar Wilde (1854-1900), che nella capitale francese passò una parte della sua vita e la cui tomba si trova al cimitero Père Lachaise.

Per questo grande evento, il Petit Palais ripercorrerà la vita e l’opera di un autore che è stato francofono e francofilo allo stesso tempo, attraverso più di 200 tra documenti – anche indediti – manoscritti, fotografie, disegni, caricature, effetti personali e quadri presi in prestito in Iralnda, in Inghilterra, ma anche negli Stati Uniti, in Canada, in Italia, sia nei musei che dalle collezioni private.

In effetti, Oscar Wilde aveva un profondo legame con la Francia e frequentò molti rappresentanti della scena artistica ed intellettuale parigina tra il 1833 e il 1894. Fu amico di André Gide e Pierre Louÿs. Frequentò Mallarmé, Verlaine ed anche Victor Hugo. Direttamente in francese, Wilde scrisse la sua famosa pièce teatrale Salomé, il cui ruolo principale aveva già destinato a Sarah Bernhardt.

Si potranno apprezzare dei ritratti mai visti fino ad ora insieme, come per esempio quello dipinto da Harper Pennington, e ancora alcuni ritratti fotografici originali realizzati da Napoléon Sarony durante la tournée americana di Wilde. Al tempo stesso, si ritroveranno anche ritratti celebri o inattesi come quello dipinto da Toulouse-Lautrec che ha rapresentato lo scrittore di schiena nel suo La Danse Mauresque.

Ci saranno anche disegni e ritratti eseguiti dallo stesso Wilde, che rappresentano parenti ed amici (sua moglie Constance, Lord Alfred Douglas…) e naturalmente manoscritti originali, alcuni dei quali con dediche ad autori francesi del tempo. Il percorso della mostra sarà anche arricchito da estratti di film memorabili, di interviste e di registrazioni di suoi testi.

Informazioni pratiche

Dove: Petit Palais – Avenue Winston Churchill, 75008 Paris
Quando: dal 28 settembre 2016 al 15 gennaio 2017
Orari: da martedì a domenica dalle 10 alle 18 – venerdì fino alle 21
Prezzi: 10 euro – tariffa piena
7 euro – tariffa ridotta

Chiara Casamenti

Nessun Commento

Lascia un commento