Crescita record per il gruppo Kering nel primo semestre 2017

Kering appena rilasciato i suoi dati inerenti al primo semestre 2017. Il gruppo guidato da François-Henri Pinault registra una crescita record trainata dalle vendite di beni di lusso dei suoi vari brand.

Kering ha accolto i risultati del primo semestre del 2017 con soddisfazione. Il proprietario del Gruppo Gucci e Yves Saint Laurent ha registrato un fatturato di 7 296,2 milioni di euro in aumento del 28,2% rispetto al primo semestre del 2016. Kering ha notevolmente beneficiato del buon ritmo di vendite dei suoi marchi in Europa occidentale e in Asia. Bene anche il mercato nord-americano ed il Giappone.

François-Henri Pinault, CEO del gruppo Kering afferma : “L’esecuzione della nostra strategia ci permette di conseguire un risultato semestrale eccezionale in termini di fatturato e di margine operativo. La nostra visione del lusso basata sull’audacia creativa e sulla sincerità dei nostri marchi si è rilevata vincente “.

La crescita record Kering è dovuta principalmente alle vendite di successo dei suoi marchi di punta: Saint Laurent, Bottega Veneta, Balenciaga e naturalmente Gucci.

I ricavi di Gucci sono aumentate del 43,4% nel primo semestre, mentre Saint Laurent del 28,5%. Bottega Veneta nel frattempo ha registrato una crescita delle vendite del 2% e Balenciaga del 10,1%.

Nessun Commento

Lascia un commento